Tendenze e ispirazioni da Maison&Objet 2021

Uno sguardo sulle novità presentate a Parigi dal 9 al 13 settembre 2021

Colori pop, oggetti multifunzione, atmosfere confortevoli e molto altro: Maison&Objet delinea le tendenze per i mesi futuri, riportando l'attenzione sull'individuo.

Dopo un lungo stop determinato dall’emergenza Covid-19, Maison&Objet è finalmente ritornata fisicamente a Parigi, raccogliendo migliaia di brand da tutto il mondo dal 9 al 13 settembre.
La cornice è stata ancora una volta il Parc des expositions de Paris-Nord Villepinte, dove i padiglioni sono stati ri-progettati per ospitare corridoi più larghi e creare un’atmosfera rilassata, e soprattutto sicura, per tutti i visitatori.

Non potevamo mancare all’evento, che ci ha permesso di far vivere e toccare con mano tutte le novità che hanno plasmato la nostra proposta per il 2021.

Il tema della kermesse per l’edizione autunnale 2021 è stato “Desirable Development”: uno sviluppo auspicabile per il prossimo futuro, dove arte e sostenibilità si intrecciano seguendo i desideri di un consumatore sempre più etico e attento alle sue scelte. Non solo: la tecnologia si fonde con il comfort, mentre le linee minimaliste che hanno governato le tendenze arredo degli ultimi anni lasciano spazio ad atmosfere intime e confortevoli.

Poltrone e divani colorati Bizzotto, in esposizione a Parigi per l'edizione 2021 di Maison&Objet

Maison&Objet 2021: stili e idee da copiare

Come è stata interpretata questa linea guida nelle diverse esposizioni? Abbiamo raccolto le tendenze principali, in una piccola guida alla scelta per la stagione in arrivo.

  • Comfort e unicità

Lo stile scandinavo sembra essere un ricordo a Maison&Objet, in favore di ambienti più confortevoli e colorati, resi unici dall’inserimento di complementi d’arredo eclettici e dalle forme scultoree. I materiali più minimalisti lasciano spazio a velluti, imbottiture e finiture lussuose, con un particolare accento su oro e colori pop.

  • Oggetti decorativi smart

La lampada, lo speaker, la radio: dopo più di un anno di telelavoro le esigenze tecnologiche hanno acquistato una valenza diversa, trasformandosi in veri elementi di design multi-funzione da spostare a piacimento dentro e fuori casa.

Un esempio? La lampada Cubo, che si ricarica via USB, è dotata di altoparlante Bluetooth e permette di scegliere tra 7 colori di illuminazione a LED.

Ambientazione soggiorno in toni naturali e materiali grezzi. Stand Bizzotto a Maison&Objet 2021, a Parigi.
  • Tinte naturali e materiali grezzi

Verde, tabacco, terracotta, arancio e tutto il ventaglio di nuance del marrone: i colori dell’autunno di Maison&Objet 2021 portano la natura all’interno, in una perfetta evoluzione della tendenza Blurred Spaces che abbiamo visto in estate. La lavorazione dei materiali, soprattutto del legno e delle fibre, è ridotta al minimo.

  • Illuminazione soffusa

Le lampade e i lampadari riscoprono una luce più calda, che si diffonde in tutta la stanza da forme sinuose e spesso di grandi dimensioni. Lo stile è moderno e reinterpreta i grandi classici del design italiano ed europeo.

  • Sostenibilità

In questa edizione di Maison&Objet si è parlato molto di consumo etico, di economia circolare e di strutture green. L’arredamento si fa portavoce dei valori di chi abita la casa, attraverso l’utilizzo di tessuti e legni riciclati, di materiali di riuso e di processi industriali a basso impatto ambientale.

Vuoi scoprire come abbiamo interpretato tutte le tendenze di stagione? Sfoglia i cataloghi autunno-inverno 2021!

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ancora nessun commento.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Resta connesso con le novità dal mondo Bizzotto!

Privacy Policy

Copyrights © 2021 Bizzotto | All Rights Reserved | Privacy Policy

Precedente
Illuminare una casa in stile glamour
Tendenze e ispirazioni da Maison&Objet 2021