Il giardino romantico: etereo, accogliente e con un tocco vintage

Arredare l’outdoor con ferro battuto ed elementi shabby chic

Sedie, tavolini, natura e piccoli dettagli: decorare l'outdoor per creare un giardino da sogno è semplicissimo, seguendo alcuni piccoli accorgimenti.

Molti di noi da ragazzi hanno letto Il Giardino Segreto o hanno visto una delle molteplici trasposizioni sul grande e il piccolo schermo, la più recente nel 2020. È passato più di un secolo da quando il romanzo è stato scritto, ma le sue pagine continuano ad affascinare grandi e piccini.

Gran parte di questo merito va proprio al meraviglioso giardino che dà il nome al volume, un’ideale fantastico nell’immaginario di molti. Non tutti abbiamo a disposizione un’oasi come questa fuori casa, ma creare un angolo segreto in cui rilassarsi non è così impossibile come può sembrare.

Ecco qualche consiglio!

Set giardino in acciaio giallo della collezione Etienne

Consigli di stile: quali sono gli elementi chiave?

Per progettare un giardino, così come ogni altro ambiente della casa, è necessario avere ben in mente fin dal principio quale atmosfera si vuole ottenere.

Se vogliamo creare un’area outdoor ispirata al Giardino Segreto non possono mancare tre cose: piante a volontà, ferro battuto e luce soffusa (sia di giorno che la sera).

Gli elementi sono quelli di un giardino romantico all’inglese, dove la natura rigogliosa e un po’ selvaggia (ma ad arte) è la protagonista, e gli arredi sono il suo complemento perfetto.

Rampicanti, aiuole fiorite e grandi alberi creano una stanza all’aria aperta, sfumando ancora una volta i confini tra interno ed esterno. Cosa scegliere? Punta su piante perenni, rampicanti per pergolato come la bouganville e il glicine, e cespugli fioriti come la rosa e l’ibisco.

Per gli arredi da giardino non possono mancare tavolini e sedie in ferro battuto: altamente romantici e ispirati all’800 francese, sono l’ideale per creare un’atmosfera rilassata e misteriosa al tempo stesso. Perfetti per servire un tè delle cinque elegantissimo o un aperitivo ispirato al glamour degli anni ’30!

Infine la luce: se di giorno filtra leggera attraverso le fronde degli alberi o le tende leggere del gazebo, per la sera è invece necessario progettare un sistema in grado di evidenziare alcuni angoli, lasciando nella penombra tutto il resto.

L’idea? Scegli una lampada da tavolo abbinata al tuo set giardino e decora con filari di lampadine o piccole luci a led la parete rampicante o la pergola.

Vuoi trovare gli arredi perfetti per il tuo giardino segreto? Scopri tutte le proposte nel nostro shop online!

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ancora nessun commento.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Resta connesso con le novità dal mondo Bizzotto!

Privacy Policy

Copyrights © 2021 Bizzotto | All Rights Reserved | Privacy Policy

Precedente
Come scegliere l’ombrellone da giardino e da terrazzo
Il giardino romantico: etereo, accogliente e con un tocco vintage